NOTIZIE

TARTARUGHE MARINE SUL LITORALE VENETO: UNA PIACEVOLE SORPRESA

Molti i salvataggi di tartarughe sul litorale veneto grazie ai volontari del WWF e agli Enti e Istituzioni che fanno parte del Coordinamento Litorale Veneto. E grazie alla preziosa collaborazione delle Capitanerie di Porto. Putroppo anche molte segnalazioni di animali morti. Vi ricordiamo di avvisarci il prima possibile al numero di Pronto Intervento 348.2686472 (che fa capo all’Oasi WWF Dune Alberoni) in caso di avvistamento di tartaruga marina in difficoltà o spiaggiata sul litorale per poter cercare di prestargli le prime cure. Le tartarughe per fortuna frequentano ancora i nostri mari e si possono osservare soprattutto d’estate. Importante è, per chi vive il mare o frequenta le spiagge, sapere che esistono questi rettili di antica origine . E cercare di averne maggiore rispetto perchè oggi sono a rischio di estinzione a causa dell’impatto delle attività umane. Come molti altri vertebrati. E stiamo mettendo a rischio il futuro del nostro Piuaneta vivente. Ne parleremo domenica 27 agli Alberoni alle 17.00, nell’ambito della Festa del Peocio, all’incontro META’ DELLA TERRA, riflessioni sulla Biodiversità e sull’enciclica LAUDATO SI di Papa Francesco tartarugamarinaCarettacarettaMareAdriatico-Perlasca