IL TERRITORIO

Dune Alberoni

L’oasi delle Dune Alberoni è un territorio WWF ricco di biodiversità.

L’Oasi degli Alberoni viene anche chiamata Oasi delle Dune Alberoni ed è dislocata nel litorale Adriatico nell’isola del Lido di Venezia. I litorali dell’Alto Adriatico sono ambienti di grande interesse naturalistico, presenti sulla rotta migratoria che dall’Africa e lungo le coste della penisola italiana che conducono verso il Nord-Est europeo.

I litorali rappresentano il residuo cordone di dune che delimitava fin dall’epoca romana l’esteso sistema di lagune che dal Delta del Po arriva fino alla Laguna di Venezia, per proseguire alle valli di Caorle e alle Lagune di Marano e Grado. Il territorio dell’Oasi degli Alberoni delimita ad est il bacino della Laguna di Venezia, dove il litorale è lungo circa 2 Km e si allarga a ventaglio dai murazzi verso l’estremità Sud del Lido di Venezia.

Dune Alberoni

Esempio di flora presente nell’oasi delle Dune Alberoni

Il nucleo dell’Oasi degli Alberoni, composto da pineta e da un sistema dunoso, non esisteva fino al 1800, in quanto il mare lambiva il Forte Alberoni del 1600, oggi dislocato all’interno del campo di Golf che si trova a circa 800 metri dalla spiaggia. La zona si formò a seguito della costruzione della diga Nord della bocca di Malamocco conclusa nel 1872 e, a ridosso di questo imponente manufatto, la corrente marina antioraria dell’Alto Adriatico ha accumulato in qualche decennio enormi quantità di sabbia, che formano l’attuale spiaggia.

Il vento, soprattutto la bora da nord-est, ha modellato il vasto sistema di dune, tra i meglio conservati dell’Alto Adriatico, sul quale si è insediata la vegetazione tipica del litorale veneto.

territorio Dune Alberoni

Esempio di vegetazione presente nell’oasi delle Dune Alberoni

Significative sono le dune nell’area a nord degli stabilimenti balneari, tra le più alte reperibili nell’Alto Adriatico, fino a 8-10 metri. A nord-ovest di queste, dietro lo storico murazzo Zendrini; prototipo delle difese a mare della Serenissima, si estende l’area “Valmarana”, importante corridoio ecologico tra mare e laguna, con una vegetazione tipica degli ambienti umidi salmastri.

L’Oasi delle Dune degli Alberoni è una riserva naturale di grande bellezza e importanza naturalistica, che ogni anno muta le sue forme in base ai cicli stagionali e che si presenta come un luogo ideale da visitare per chi desidera scoprire la natura e al biodiversità di questo speciale zona marittima.